Trasformatori per l'Istituto di ricerca ferroviario russo (VNIIZhT)

Recentemente sono stati positivamente energizzati i 6 trasformatori forniti all'Istituto di ricerca delle ferrovie russe, installati nella cabina di trasformazione del circuito sperimentale di "Shcherbinka", una piccola cittadina nei pressi di Mosca.
La fornitura si compone dei seguenti trasformatori immersi in liquido isolante:

- nr.2 autotrasformatori di regolazione monofase con potenza nominale di 12500/12500 / 900 kVA, con cassa a radiatori e raffreddamento ONAF.
Il rapporto di tensione è: 27,5 kV / 15150 ÷ ​​31617 (17 posizioni di regolazione) / 9000 V ottenuto tramite commutatore sotto carico (OLTC).

                              

- nr.1 trasformatore monofase con potenza nominale di 3300 kVA, con cassa a radiatori e raffreddamento ONAN. La particolarità di questo trasformatore sono delle uscite speciali al lato secondario eseguite tramite sbarre di rame piatte sulla parte laterale della cassa. Il rapporto di tensione è: 22 kV / 160 (40) V.

  

- nr.1 trasformatore monofase con potenza nominale 3300 kVA, con cassa ermetica e raffreddamento ONAN. Il rapporto di tensione è: 22 kV / 3.700-1.850 V.

- nr.2 trasformatori monofase con potenza nominale di 400 kVA, con cassa ermetica e raffreddamento ONAN. Il rapporto di tensione è: 9 kV / 320 V.

JSC Railway Research Institute è stato fondato nel 1918 e dal 2008 è una società affiliata della JSC "Russian Railways".

E 'il più grande centro scientifico nel campo del design e della ricerca (20 divisioni): il numero totale di dipendenti che ne fanno parte è superiore alle 1700 persone, tra cui 34 Dottori accademici e 154 candidati di Scienze focalizzati alla messa in sicurezza delle infrastrutture / funzionamento e alla creazione di nuove tecnologie nel settore dei trasporti.

In VNIIZHT è possibile condurre tutte le tipologie di test di certificazione: ha un impianto di prova unico nel suo genere per la possibilità di eseguire test con carichi di 300-350 milioni di tonnellate all'anno, una struttura per i test del materiale rotabile fino a una velocità di 220 km/h, e le prove di elementi / unità fino a 500 tonnellate di carico. I test di laboratorio includono anche prove statiche, dinamiche e di ciclo. I test (on field) eseguiti sul circuito di prova includono test su treni passeggeri fino a velocità di 120 km/h, test su locomotive di trasporto fino a 90 km/h e con una intensità del traffico di 300-350 millioni di ton/km lordo all'anno. In aggiunta vengono effettuati anche test sulle linee ferroviarie.

Essendo l'industria ferroviaria uno dei segmenti di mercato più dinamici dell'economia russa, SEA è davvero orgogliosa di partecipare attivamente alle attività di ricerca che vengono svolte giornalmente nel centro di Shcherbinka.